We care for fish

Neerlandia Urk: oltre 50 anni di storia

Neerlandia Urk è una delle prime in ordine temporale e delle più grandi aziende ittiche di Urk. L’azienda è stata fondata da Herman e Albert Romkes, entrambi attivi nell’industria ittica da oltre cinquant’anni. La famiglia Romkes ha quindi gettato le basi di quello che sarebbe diventato il centro del pesce piatto in Europa. Ora Neerlandia Urk è una delle più prestigiose aziende nel settore del pesce piatto nel continente europeo.

L’azienda fu fondata dai due fratelli nel 1972. Inizialmente si trattava di un piccolo magazzino con dodici filettatori. Il pesce filettato veniva trasportato più rapidamente possibile a una cella refrigerata presso l’asta del pesce e talvolta anche confezionato. La produzione per i clienti del pesce surgelato fu avviata presso un deposito di prodotti surgelati. L’attività si espanse in modo costante, e nel 1974 l’azienda si trasferì presso il proprio stabilimento nella zona industriale di Urk.

A quell’epoca, i fratelli si occupavano anche delle vendite, con ottimi risultati. Quando viaggiavano, la clientela si espandeva immediatamente. Generalmente si affidavano alla fortuna. Si recavano a Lione, o al mercato del pesce di Parigi. Impararono a parlare inglese, francese e tedesco a un livello sufficiente, e crearono così ottime basi per l’espansione. Inizialmente si dedicarono ai prodotti surgelati, e in seguito avviarono la produzione di filetti per l’Inghilterra. Quando la clientela in Francia e in Italia iniziò ad espandersi, Neerlandia Urk si orientò in misura crescente al mercato del pesce fresco.

Gli anni ottanta furono il periodo di maggiore espansione dell’azienda. Nel '91, Herman e Albert acquistarono le quote degli altri proprietari e pianificarono la costruzione di un nuovo stabilimento e un trasferimento delle attività. Per la logistica e il commercio del pesce fresco era importante disporre di maggiore spazio. Nel 1997, l’asta del pesce si trasferì nella terza fascia della zona industriale. A marzo del 1998 Neerlandia acquistò un terreno proprio dietro l’asta del pesce. Nel 2000 Neerlandia trasferì i quarantacinque dipendenti in un’azienda nuova, aperta e moderna.

Dopo un paio d’anni di successo, ebbe inizio un periodo più difficile. Per sopravvivere fu necessario fare ricorso a tutte le risorse. I prezzi del pesce dimezzarono e fu necessario svalutare il magazzino, ma la perseveranza delle persone ebbe il sopravvento. Si lavorò con grande impegno, insieme a un team fedele di dipendenti che avevano a cuore l’azienda.

Dal 2009 l’azienda è di nuovo in espansione, e i mercati mostrano un andamento positivo. Attualmente Neerlandia Urk impiega 80 dipendenti a tempo pieno e circa 160 dipendenti part-time. Herman e Albert sono orgogliosi della loro azienda e delle persone che insieme a loro fanno in modo di offrire ogni giorno prodotti di prima qualità.

Ancora oggi Neerlandia Urk acquista direttamente il pesce, dalla punta della Danimarca fino al confine con la Spagna. Le attività quotidiane sono amministrate dai successori di Herman e Albert. Entro breve, l’azienda verrà ufficialmente trasferita ai ‘giovani’, che hanno partecipato alle attività fin da quando erano studenti. Fintantoché Herman e Albert saranno in buona salute, costituiranno un Comitato consultivo.

La direzione guarda al futuro con fiducia. Il Mare del Nord è ricco di pesce, e Neerlandia Urk si prefigge di ampliare il più possibile l’assortimento e i mercati di vendita.

Urk rimane il centro del pesce piatto in Europa, e Neerlandia Urk è fra i protagonisti del settore.

Contatto

  Amsteldiep 2, 8321 WH Urk
  Postbus 38, 8320 AA URK
  (0) 527 206530
  (0) 527 206539
  info@neerlandia.com
  www.neerlandia.com